Nel cuore della Venezia più autentica (Rialto, mercato del pesce), a pochi passi da tutte le classiche mete turistiche (Piazza San Marco, Teatro La Fenice, Museo Cà Pesaro, Cà d’Oro) sei ampie camere di piccolo lusso in un’antica dimora veneziana.
La casa, da poco restaurata, presenta tre grandi camere ed una suite ad un piano e due romantiche stanze nel sottotetto.

Nelle prime quattro camere spiccano i soffitti di legno, i tradizionali pavimenti veneziani, gli ampi spazi. Dalle due finestre di ognuna si può godere la vista sui tetti o sul campanile di San Cassiano. Nelle due mansarde, i pavimenti in parquet, la grande luminosità ed un’atmosfera confortevole ed elegante. Non per nulla si chiama La Villeggiatura, titolo di una famosa commedia di Goldoni. Infatti ogni camera recita un famoso titolo di teatro, musica, cinema riguardante Venezia ed un suggestivo affresco eseguito con le antiche tecniche e che richiama il titolo dell’ambiente.

C’è quindi la stanza cinese che porta il nome di Turandot, la favola di Gozzi ambientata in Cina. Una deliziosa stanza dai colori pastello richiama le maschere della Commedia dell’Arte. Un’altra porta il titolo de Il Mondo nuovo, un capolavoro della pittura del Tiepolo, riprodotto in affresco, ma anche il titolo di un celebre film su Casanova…

Tutte le camere sono curate nei minimi dettagli, con arredi d’epoca e raffinate sete orientali, dotate di letti king size e di bagni nuovissimi ed eleganti, aria condizionata televisione e frigobar. Al mattino viene servita in camera una ricca prima colazione e sono facilitate le prenotazioni ai ristoranti ai teatri e ai principali eventi veneziani. Se siete stanchi dopo le lunghe passeggiate veneziane, potete regalarvi un rilassante massaggio tailandese in camera.